cosa non mangiare in gravidanza

Cibi in gravidanza da evitare

I cibi in gravidanza da evitare, sono fondamentali per la cura del nostro regime alimentare nei giorni e nei mesi che precedono la nascita del bambino. In gravidanza, infatti è più che mai importante seguire un’alimentazione sana ed equilibrata che permetta al nascituro di crescere e svilupparsi al meglio ma anche alla mamma di evitare un aumento di peso eccessivo.

Pertanto come deve essere una dieta in gravidanza, per essere equilibrata? Ma soprattutto vediamo  quali sono i cibi da evitare .Cibi in gravidanza da evitare

Cibi in gravidanza da evitare

Esistono cibi che è meglio evitare quando si è in dolce attesa. La lista è più lunga nel caso in cui la futura mamma non abbia contratto in passato la toxoplasmosi, malattia che nei primi mesi di gravidanza può essere pericolosa per il benessere del futuro bambino.

Questa si può trasmettere attraverso alimenti di origine animale crudi oppure tramite frutta e verdura non ben lavati. Ecco perché in gravidanza viene spesso consigliato di evitare carne e pesci crudi, uova non cotte bene, prosciutto crudo, salame e altri insaccati.

Da evitare anche il consumo di pesci con ad alto contenuto di mercurio, metallo neurotossico, come ad esempio il tonno sia in scatoletta che fresco e il pesce spada. Meglio evitare anche il salmone d’allevamento.

Sempre per scongiurare il rischio toxoplasmosi ma anche salmonella o listeria, e altri batteri potenzialmente pericolosi.

Si sconsiglia di consumare in gravidanza formaggi a crosta bianca come:

  • brie
  • camembert o taleggio

ma anche i cosiddetti formaggi blu come:

gorgonzola e roquefort, a meno che non siano opportunamente cotti.

Sconsigliata anche la fontina e tutti gli altri formaggi non pastorizzati e naturalmente il latte crudo.

Per quanto riguarda frutta e verdura, invece, si può mangiare ogni tipologia a patto di lavarla bene utilizzando ad esempio una soluzione di acqua e bicarbonato. Inoltre per chi dovesse avere il diabete, e ve ne sono casi anche fra giovani donne occorre avere un attenzione particolare a quali frutti mangiare con il Diabete .

Da evitare del tutto l’alcool che passa interamente nella placenta e arriva dritto al feto con possibili conseguenze per la sua salute.

Sarebbe bene anche non eccedere con la caffeina e i prodotti che la contengono in quanto si tratta un eccitante del sistema nervoso associato a nascite premature e maggiore rischio aborto.

Attenzione anche a leggere bene le etichette per evitare tutti i prodotti dolcificati con aspartame, una sostanza associata a possibili danni allo sviluppo cerebrale del nascituro.

Utile, infine, anche limitare il consumo di sale, dolci, cibi troppo ricchi di grassi o fritti che soprattutto quando il pancione è grande possono risultare poco digeribili. Da evitare infine tutto il junk food, vale a dire cibo preconfezionato.

Se vuoi informarti di più, ti consiglio di informarti dal tuo medico di fiducia o se lo vuoi puoi contattare me, per una visita, in tal maniera capirai più accuratamente, anche in base alle esigenze del tuo fisico, come comportarti dal punto di vista nutrizionale, durante il momento più atteso della tua vita.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *