Spuntini sani per migliorare la tua dieta

da | Mag 16, 2023 | Nutrizione | 0 commenti

Gli spuntini sani sono la scelta migliore per i tuoi break anche se non stai seguendo un regime di dieta controllato. Infatti gli spuntini dietetici ritengo che oltre ad equilibrare il tuo regime di dieta, rappresentano anche un momento di pausa e di relax, per ritrovare un po’ di energia, specie dopo un’intensa attività di studio o lavoro.

Lo spuntino per la dieta è rigorosamente presente in tutti i protocolli che prescrivo ai miei pazienti, questo perché serve ad equilibrare le tue calorie.

Molto spesso prescrivo uno spuntino light che puoi fare tranquillamente in casa in maniera sana, alcuni di questi sono davvero semplici, altri hanno solo bisogno di essere più costruiti, ma posso garantirti che hanno un’efficacia immediata sulla tua dieta.

quando mangiare spuntini

Gli spuntini possono anche essere momenti in cui ci concediamo un po’ di relax e pensiamo alla nostra salute.

Quanti spuntini fare a dieta?

È importante dedicare due spazi agli spuntini, uno a metà mattinata, l’altro a metà del pomeriggio il cosiddetto spuntino pomeridiano della dieta

Gli spuntini pomeridiani dietetici sono ancora più importanti di quelli mattutini perché a metà giornata si ha bisogno di energia in quanto la stessa si sta esaurendo.

Vediamo cosa mangiare come spuntino

Fra gli spuntini per dimagrire che puoi fare in casa, abbiamo quelli a base di frutta fresca e cereali integrali.

Sull’integrale direi che è fondamentale da scegliere, sia come biscotti, come fette biscottate e cereali.

Puoi adoperare anche le gallette e mettere su della marmellata, sono leggere, piacevolissime e ti riempiono davvero.

Mettiamo in elenco tutti gli spuntini sani che puoi fare durante una dieta

E chi fa sport cosa mangiare come spuntino?

Se fai sport puoi concederti qualcosa in più a livello di spuntini e soprattutto creare qualcosa di consistente e frequente, mentre una persona con una vita sedentaria deve optare per qualcosa di molto più light.

Ecco cosa posso suggerire per chi pratica sport.

Per gli sportivi, almeno uno dei due spuntini sani giornalieri dovrebbero prevedere

  • frutta secca,
  • semi di zucca e di girasole,
  • Un frutto di medie dimensioni, tipo una mela e una manciata di frutta secca.
  • Banana e cioccolato fondente.
  • Pane e prosciutto, pane e olio o pane e marmellata: uno spuntino adatto a chi necessita di una buona dose di carboidrati.
  • Yogurt bianco con cereali/crusca d’avena, magari con un pizzico di cannella.
  • Spremuta d’arancia e crackers/gallette ai cereali.

Conclusione

Ovviamente, lo spuntino va adattato alla persona e alla sua routine quotidiana, ma soprattutto gli alimenti di cui è composto vanno inseriti in base alla distribuzione giornaliera dei macronutrienti, aspetto questo che è molto soggettivo e che varia, appunto, da persona a persona in base all’impostazione del proprio piano nutrizionale.

Questi sono comunque dei miei ottimi esempi da cui poter prendere spunto!

 

seguimi
Nutrizionista - Direttrice di Ricerca in ambito Nutraceutico, Farmacista esperta in sviluppo e produzione di integratori alimentari. Esperta in PscioNeuroEndocrinoImmunologia e specializzata in Biochimica degli alimenti e dieta chetogenica, Imprenditrice di successo impegnata nel sociale con ruoli di rilievo in diverse associazioni contro la violenza di genere.
Dott.ssa Marialuisa Conza
seguimi

Categorie